sabato 23 maggio 2015

VOLER BENE ALL'ITALIA - LEGAMBIENTE 2015

C’è un Italia che fa ben sperare che adotta e rigenera parti di territorio attraverso alleanze e reti produttrici di bellezza..

C'è una parte dell'Italia che il Circolo Legambiente Cassano è pronta a far scoprire e valorizzare.

Cassano delle Murge conserva infatti, nell’area a sud-ovest, un territorio dalle stupende peculiarità naturalistiche e paesaggistiche che gli fanno spesso meritare l’appellativo di “Cassano, orchidea delle Murge”. 

Nel caso specifico, l’escursione a piedi consente di assaporare tutte le intense sfumature di profumi, colori e….sapori derivanti da una terra, quale la nostra Murgia, forse un po’ aspra ma dispensatrice di intense emozioni.

Filo conduttore, sempre evidente, resta la natura rigogliosa che si attraversa lungo le lame delle contrade di Santiquando, Mazzacavallo e Cristo – Fasano.


Nel primo sito in particolare si evidenzia l’opera meritoria dell’uomo che, con fatica e maestria, ha realizzato notevoli opere di regimazione delle acque per riuscire a strappare alla murgia degli scampoli di terreno da coltivare e di cui restano tracce ancora evidenti, nonostante il lungo successivo abbandono dell’area dopo la prima metà del secolo scorso, nei tanti terrazzamenti, muretti a secco e piccoli trulli.

Il tracciato proposto di tipo misto (di circa 14 km, difficoltà E - Escursionisti) si snoda lungo piste sterrate e tratturi con tratti di murgia con erba o pietre, abbastanza impegnativo e ricco di piccole ripide salite da superare. Indispensabile l’uso di scarpe da trekking per la protezione delle caviglie, di pantaloni lunghi, cappellino ed acqua da portare al seguito.

Colazione a sacco a cura dei partecipanti, con sosta lungo il percorso per una piccola degustazione di prodotti tipici locali predisposta in agriturismo a cura di “Apulia Country”, un’associazione che condivide gli obiettivi di tutela, valorizzazione e promozione del territorio.

Appuntamento per Martedì 2 giugno alle ore 8:00 presso il Liceo Scientifico L.Da Vinci in via Padre Centrullo a Cassano, per la sosta delle auto e la partenza a piedi alle ore 8.30

Il rientro al luogo di partenza è previsto per le ore 16:30.

La partecipazione è gratuita e la prenotazione d’obbligo (legambientecassano@gmail.com) per consentire di non superare un tetto massimo di 40 escursionisti, a cui sarà chiesto di firmare apposita dichiarazione di esonero responsabilità dell’organizzazione per i rischi connessi con lo svolgimento dell’attività escursionistica.