lunedì 9 febbraio 2015

Giornata mondiale delle zone umide - SALVIAMO L'ERINGIO

Conclusa con successo e molta partecipazione questa nostra escursione organizzata con la collaborazione del Museo Orto Botanico dell’Università degli Studi di Bari, nel comune intento di tutelare una zona umida collocata in agro di Cassano delle Murge, in località “I vuotani”, la quale è stata oggetto di un’azione di conservazione in situ di un’entità vegetale di importanza conservazionistica, Eryngium barrelieri Boiss., specie rara ed a rischio di estinzione nel territorio pugliese (Progetto “Grastepp, tra gravine e steppe” http://www.grastepp.it/entita-vegetali/), ma il cui intervento rischia di essere "calpestato" dall’eccessiva frequentazione dello stagno temporaneo da parte sia di animali al pascolo che di escursionisti a cavallo, così come ben spiegato dall'esperto e direttore del Museo Orto Botanico, prof. Luigi Forte
, intervenuto durante la stessa escursione e a cui siamo certi che il Comune di Cassano delle Murge, saprà dare una risposta pratica e conservativa a tutela di questo nostro prezioso scrigno di biodiversità.

Vi aspettiamo alla conferenza, a data da destinarsi, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale  e il Parco Nazionale dell'Alta Murgia per concretizzare la proposta del nostro Circolo di collocare una recinzione e dei cartelli segnaletici nell'area da tutelare.