martedì 9 giugno 2015

Itinerari Discovering Puglia 2015 : "Tour delle grotte" a Cassano

Maggio ha visto l’avvio di un interessante progetto che mira a promuovere e valorizzare le grandi risorse naturalistiche ed enogastronomiche della Puglia, per dare nuova energia e impulso al proficuo settore del turismo escursionistico che ormai da tempo sta decollando, in controtendenza rispetto a quello tradizionale.
Il progetto è stato organizzato e sostenuto dalla Regione Puglia - Agenzia Regionale del Turismo PugliaPromozione e dal Ministero dell'Ambiente, in collaborazione con il WWF e Legambiente Puglia e punta a sottolineare il felice connubio tra bellezze naturali e storiche ed enogastronomia locale, tutte preziose peculiarità presenti capaci di attrarre con efficacia sul nostro  territorio il turista italiano ed internazionale.
Lo slogan coniato per questo progetto è "La Puglia è bella per natura" che tra maggio e giugno prevede una nutrita serie di appuntamenti in compagnia di “Itinerari di Discovering Puglia 2015 - Natura e Sport - Alla scoperta dei tesori naturalisti ed enogastronomici pugliesi”.
Tali appuntamenti, in coincidenza con Expo 2015, vogliono accompagnare per mano i visitatori alla scoperta dei nostri parchi e delle aree protette pugliesi, per mezzo di escursioni naturalistiche in cui inserire anche degustazioni di prodotti tipici del territorio.
Anche Cassano, più volte definita “orchidea delle Murge”, non poteva sottrarsi dal cogliere questa preziosa opportunità e partecipare, con il locale Circolo di Legambiente, a questi appuntamenti per contribuire a svelare ai visitatori qualcuna delle sue perle rare, da centellinare a piccoli sorsi durante una escursione di notevole interesse naturalistico e paesaggistico che toccherà alcune delle numerose grotte o cavità presenti nei dintorni della cittadina.
Per conoscere meglio il carsismo murgiano potremo contare sulla preziosa  disponibilità di Francesco Del Vecchio, uno degli speleologi più esperti del CARS di Altamura, il quale ci consentirà di visitare la bellissima Grotta di Cristo, la principale cavità di Cassano la cui scoperta risale alla fine del XVII sec. quando, sembra sia stata esplorata e documentata da due ufficiali dell’esercito napoleonico in ricognizione.
Non poteva mancare, infine, una sosta lungo il tracciato con piccola degustazione di prodotti tipici locali predisposta in agriturismo a cura di “Apulia Country”, un’associazione che si pone come obiettivo la tutela, la valorizzazione e la promozione del territorio.
L’escursione è abbastanza impegnativa (di circa 12 km con difficoltà E) e segue un tracciato in prevalenza su fuori pista erboso e sassoso che rende indispensabili scarpe da trekking, pantaloni lunghi, cappellino ed adeguata scorta d’acqua.
Appuntamento per Domenica 14 giugno alle ore 8:00 presso il Liceo Scientifico L.Da Vinci in via Padre Centrullo a Cassano, per la sosta delle auto e la partenza a piedi alle ore 8:30. Il fine escursione ed il rientro al punto iniziale è previsto per le ore 16.30.
La partecipazione è gratuita e la prenotazione d’obbligo (legambientecassano@gmail.com) per consentire di non superare un tetto massimo di 30-40 escursionisti, a cui sarà  chiesto di firmare apposita dichiarazione di esonero responsabilità dell’organizzazione per i rischi connessi con lo svolgimento dell’attività escursionistica.